LE PIANTE ANTIZANZARE PER DIFENDERE LA TUA CASA.

Immagine non disponibile

Per molti l’arrivo dell’estate significa anche la continua lotta contro le zanzare.  

Così inizia la corsa all’acquisto di zampironi, creme e spray per tenerle lontane e salvarci dai fastidiosi pizzichi. 

Come allontanare le zanzare dalla nostra casa in maniera naturale?  

Ci vengono in aiuto alcune piante da coltivare nel giardino o sul terrazzo. 

La pianta di citronella, ad esempio, è una delle nemiche giurate delle zanzare, infatti la troviamo di frequente tra gli ingredienti di molti repellenti per le zanzare (candele, oli ecc.). Può esser facilmente coltivata in giardino o in vaso, ama il sole e non richiede cure particolari, se non un’annaffiatura costante nei mesi estivi.  L’odore sprigionato dalla citronella è molto gradevole e simile a quello del limone, assicurando, così, un tocco di freschezza al vostro spazio verde. 

I gerani sono una delle piante antizanzare da balcone più diffuse. Questi fiori, colorati e dell’effetto decorativo, richiedono molto sole e sono stati anche ribattezzati “mosquitaway”. 

Siete degli amanti della cucina? Per voi la lotta alle zanzare potrebbe essere anche un ottimo motivo per un piccolo orto aromatico. Ad esempio una piantina di basilico vicino alla finestra terrà alla larga le zanzare e avrete sempre qualche foglia fresca per le vostre ricette.  

Anche rosmarino e menta sono tra le piante sgradite da questi insetti. Cogliete l’occasione per avere le vostre piante aromatiche preferite a portata di mano e le zanzare il più possibile lontane da voi. 

Se siete alla ricerca di una pianta ornamentale la calendula fa al caso vostro. I suoi bellissimi fiori colorati emanano un odore intenso sgradito a zanzare, vespe e calabroni. Oltre a essere un repellente ha anche proprietà lenitive e la troviamo spesso tra gli ingredienti si creme e prodotti antizanzare. Qualche vaso di calendula, ben esposto al sole, rallegrerà il vostro spazio balcone. 

Un altro alleato naturale è la lavanda. Quel profumo che molti di noi amano e che ci inebria è fastidioso per zanzare e mosche, che restano a distanza.  Se volete assicurarvi la tipologia più profumata scegliete la Lavandula Hybrida. 

Non vi resta che procurarvi un po’ di vasi di una di queste piante e tenere le zanzare alla larga da casa vostra.